ぴあの玉手箱

Mondo Piano Music Journal

台風14号が九州の東側を北上しています。沖縄、奄美では大変な被害を出しているようで心配です。さて、熊本は多くの皆様からご心配を頂いていますけれども、朝のうちは東の空は写真のような「不思議な空模様」とは、こういう様子をさしているのではないかと思いました。

不思議な話と言えばオペラには、突拍子もない展開があるものです。クラシックの音楽で最もゴージャス、高級嗜好なので敷居が高いという声もあるけれどもオペラほどストーリーや音楽様式に1度馴染んでしまえばクラシック音楽のジャンルの中で最も面白いものではないでしょうか。

10月29日は、モーツァルトの歌劇《ドン・ジョヴァンニ》が初演された日です。

女たらしの色男、ドン・ファン。イタリア語でドン・ジョヴァンニは女性を毒牙にかけようとして、その父親である騎士長を危めてしまいます。後にこの騎士長が現れて悔い改めようとしないドン・ジョヴァンニを地獄に連れ去っていくというお話し。

今週末はハローウィン。《どうやら今日は、悪魔が楽しんでいるようだ・・・》という歌い出しの第二幕(第11場)の四重唱《 Mi Par Ch’oggi 》がぴったり。

Mozart: Don Giovanni: Mi par ch’oggi (Furtwaengler-Salzburg 1953)

Cesare Siepi (bs), Don Giovanni;Otto Edelmann (bs), Leporello; Elisabeth Schwarzkopf (s), Donna Elvira; Elisabeth Gruemmer (s), Donna Anna; Anton Dermota (t), Don Ottavio; Vienna Philharmonic, Wilhelm Furtwaengler, cond. Live performance from the Salzburg Festival, July 27, 1953

  
Download now or listen on posterous

1-11MiParChoggi.mp3 (11168 KB)


SCENA UNDICESIMA
Don Giovanni, poi Don Ottavio e
Donn’Anna vestita a lutto.

DON GIOVANNI
Mi par ch’oggi il demonio si diverta
d’opporsi a miei piacevoli progressi
vanno mal tutti quanti.

DON OTTAVIO
a Donn’Anna
Ah! Ch’ora, idolo mio, son vani i pianti,
di vendetta si parli. Oh, Don Giovanni!

DON GIOVANNI
(Mancava questo intoppo!)

DONNA ANNA
Amico, a tempo
vi ritroviam: avete core, avete
anima generosa?

DON GIOVANNI
(Sta a vedere
che il diavolo gli ha detto qualche cosa.)
Che domanda! Perchè?

DONNA ANNA
Bisogno abbiamo
della vostra amicizia.

DON GIOVANNI
(Mi torna il fiato in corpo.) Comandate:
con moilto fuoco
I congiunti, i parenti,
questa man, questo ferro, i beni, il sangue
spenderò per servirvi.
Ma voi, bella Donn’Anna,
perchè così piangete?
II crudele chi fu che osò la calma
turbar del viver vostro?

SCENA DODICESIMA
Donna Elvira e detti

DONNA ELVIRA
a Don Giovanni
Ah, ti ritrovo ancor, perfido mostro!

Nr. 9 – Quartetto

DONNA ELVIRA
a Donn’Anna
Non ti fidar, o misera,
Di quel ribaldo cor;
Me già tradì quel barbaro,
te vuol tradir ancor.

DONNA ANNA e DON OTTAVIO
(Cieli, che aspetto nobile,
Che dolce maestà!
II suo pallor, le lagrime
M’empiono di pietà.)

DON GIOVANNI
a parte; Donna Elvira ascolta
La povera ragazza
È pazza, amici miei;
Lasciatemi con lei,
Forse si calmerà.

DONNA ELVIRA
Ah non credete al perfido!

DON GIOVANNI
È pazza, non badate.

DONNA ELVIRA
Restate ancor, restate!

DONNA ANNA e DON OTTAVIO
A chi si crederà?

DONNA ANNA, DON OTTAVIO, DON GIOVANNI
Certo moto d’ignoto tormento
Dentro l’alma girare mi sento
Che mi dice, per quell’infelice,
Cento cose che intender non sa.

DONNA ELVIRA
Sdegno, rabbia, dispetto, spavento
Dentro l’alma girare mi sento,
Che mi dice, di quel traditore,
Cento cose che intender non sa.

DON OTTAVIO
a Donn’Anna
Io di qua non vado via
Se non so com’è l’affar.

DONNA ANNA
a Ottavio
Non ha l’aria di pazzia
II suo tratto, il suo parlar.

DON GIOVANNI
(Se m’en vado, si potrìa
Qualche cosa sospettar.)

DONNA ELVIRA
a Donn’Anna e Ottavio
Da quel ceffo si dovrìa
La ner’alma guidicar.

DON OTTAVIO
a Don Giovanni
Dunque quella?…

DON GIOVANNI
È pazzarella.

DONNA ANNA
Dunque quegli?…

DONNA ELVIRA
È un traditore.

DON GIOVANNI
Infelice!

DONNA ELVIRA
Mentitore!

DONNA ANNA e DON OTTAVIO
Incomincio a dubitar.
Passano dei contadini

DON GIOVANNI
Zitto, zitto, che la gente
Si raduna a noi d’intorno;
Siate un poco più prudente,
Vi farete criticar.

DONNA ELVIRA
forte, a Don Giovanni
Non sperarlo, o scellerato,
Ho perduta la prudenza;
Le tue colpe ed il mio stato
Voglio a tutti palesar.

DONNO ANNA e DON OTTAVIO
a parte, guardando Don Giovanni
Quegli accenti sì sommessi,
Quel cangiarsi di colore,
Son indizi troppo espressi
Che mi fan determinar.

Donn’Elvira parte

DON GIOVANNI
Povera sventurata! I passi suoi
voglio, seguir; non voglio
che faccia un precipizio:
perdonate, bellissima Donn’Anna;
se servirvi poss’io,
in mia casa v’aspetto. Amici, addio!

SCENA TREDICESIMA
Donn’Anna e Don Ottavio

Nr. 10 – Recitativo ed Aria

DONNA ANNA
Don Ottavio, son morta!

DON OTTAVIO
Cosa è stato?

DONNA ANNA
Per pietà.. soccorretemi!

DON OTTAVIO
Mio bene,
fate coraggio!

DONNA ANNA
Oh dei! Quegli è il carnefice
del padre mio!

DON OTTAVIO
Che dite?

DONNA ANNA
Non dubitate più. Gli ultimi accenti
che l’empio proferì, tutta la voce
richiamar nel cor mio di quell’indegno
che nel mio appartamento …

DON OTTAVIO
O ciel! Possibile
che sotto il sacro manto d’amicizia…
ma come fu? Narratemi
lo strano avvenimento:

DONNA ANNA
Era già alquanto
avanzata la notte,
quando nelle mie stanze, ove soletta
mi trovai per sventura, entrar io vidi,
in un mantello avvolto,
un uom che al primo istante
avea preso per voi.
Ma riconobbi poi
che un inganno era il mio.

DON OTTAVIO
con affanno
Stelle! Seguite!

DONNA ANNA
Tacito a me s’appressa
e mi vuole abbracciar; sciogliermi cerco,
ei più mi stringe; io grido;
non viene alcun: con una mano cerca
d’impedire la voce,
e coll’altra m’afferra
stretta così, che già mi credo vinta.

DON OTTAVIO
Perfido!.. alfin?

DONNA ANNA
Alfine il duol, l’orrore
dell’infame attentato
accrebbe sì la lena mia, che a forza
di svincolarmi, torcermi e piegarmi,
da lui mi sciolsi!

DON OTTAVIO
Ohimè! Respiro!

DONNA ANNA
Allora
rinforzo i stridi miei, chiamo soccorso;
fugge il fellon; arditamente il seguo
fin nella strada per fermarlo, e sono
assalitrice ed assalita: il padre
v’accorre, vuol conoscerlo e l’indegno
che del povero vecchio era più forte,
compiè il misfatto suo col dargli morte!

ChopinMagazine

ローカルのケーブル放送局で音楽番組編成と、番組作成を担当。必要とあれば音響の確認に工事スタッフと一緒に店舗まわりもしました。その際、地域の音楽愛好家と交流。老舗レコードショップから通販サイトを手伝ってほしいと参加したのが WordPress サイト作りの足がかりとなりました。

ショパンの別れの曲は、出逢いを待ち焦がれている思いを込めて arrow-right
Next post

arrow-left 10月28日、チャイコフスキー自身の指揮により、『悲愴』初演(1893)・・・SP音源で、第4楽章を聴く♬
Previous post